CE Montagna 2019 Oratorio San Filippo Neri
e Sant'Agnese
- Oggiono -
CE Mare 2019
Oratori S. Filippo Neri e S. Agnese
I campi di gioco
Inserito il 2009-04-15 23:54:16 - Letto 2048 volte.



Nuovo campo di calcio sintetico a 7 c/o Oratorio di Oggiono - piazzetta Suor Onorina 5


Immagine generica...


 Campo di calcio sintetico a 11 c/o Centro Sportivo “De Coubertin”  - località Bersaglio


 PalaOratorio di Oggiono - piazzetta Suor Onorina 5

Immagine generica...


 Palestra provinciale "Vittorio Bachelet" - via Bachelet 2




REGOLAMENTO D'USO DELLE STRUTTURE SPORTIVE

Bacheca chiavi: all’arrivo in oratorio il responsabile di squadra chiede al turnista al bar la chiave della bacheca (portachiave blu). Il responsabile della squadra apre la bacheca e lascia la chiave bacheca nella serratura. Tutte le chiavi che vengono usate vanno riposte al proprio posto dopo l’uso. La chiave della bacheca va riconsegnata al barista dall’ultimo responsabile di squadra presente in oratorio al termine dell’ultimo allenamento/partita della giornata.

Magazzino: la chiave del magazzino è denominata “magazzino vicino consorzio”. Il materiale utilizzato (coni, cinesi, ostacoli, ecc…) va rimesso al proprio posto in magazzino al termine dell’allenamento. La chiave va riposta subito dopo l’uso onde permettere a tutti gli allenatori di usufruire del magazzino.

Rete pallavolo e canestri: al termine dell’allenamento/partita di pallavolo il responsabile della squadra deve smontare la rete di pallavolo se nell’orario od il giorno successivo si allena/gioca una squadra di calcio a 5 o basket. I canestri devono essere riposizionati al termine dell’allenamento della squadra di basket se nell’orario successivo si allena una squadra di pallavolo o calcio a 5. Il telecomando è presso il quadro elettrico e lì dev’essere riposizionato dopo l’uso. Spegnere i motori dei canestri e dei tabelloni luminosi. Le batterie di scorta sono reperibili presso il bar.

Luci e finestre: al termine dell’ultimo allenamento/partita il responsabile di squadra deve spegnere le luci della palestra, del campo sintetico e degli spogliatoi. Le luci della palestra sono A, B, C e CT. I pulsanti F regolano l’apertura delle finestre. I  tabelloni luminosi sprecano una quantità enorme di energia: devono essere accesi  SOLO per le partite e spenti al termine delle stesse.

Infermeria: è possibile utilizzare il materiale medico dell’armadietto dell’infermeria. Se un allenatore od un dirigente nota l’assenza di qualunque cosa deve contattare il Tesoriere per l’approvvigionamento al 3462325089 o mandando una mail a asd@oratoriodioggiono.org. Utilizzare il materiale quando occorre veramente per evitare sprechi inutili.

Campo sintetico: al termine dell’allenamento/partita bisogna chiudere il campo sintetico e spegnere le luci se non è presente il responsabile della squadra successiva o se si è gli ultimi ad allenarsi/giocare. Le bandierine dei segnalinee vanno riposte in magazzino  sul ripiano indicato dal cartello.

Spogliatoi: prima di lasciare il palazzetto od il campo sintetico il responsabile di squadra deve verificare che lo stato dello spogliatoio sia decente, gettare negli appositi cestini carte, bottiglie, nastro adesivo, ecc... In occasione delle partite controllare anche lo spogliatoio della squadra ospite. TUTTE le porte dello spogliatoio vanno chiuse durante e dopo gli alleanamenti. Si prega inoltre di spegnere le luci degli spogliatoi se all'interno non v'è nessuno. All’occorrenza nello spogliatoio numero 1 si possono reperire i “tira acqua”, scope e spazzoloni. Le porte esterne degli spogliatoi vanno sempre chiuse e la chiave riposta nella bacheca al termine dell’allenamento/partita.

Termine dell'attività: i responsabili delle squadre che si allenano fino alle 23:00 sono tenuti a finire l’allenamento e sollecitare i propri atleti a terminare le docce entro le 23:30. Inoltre devono controllare che tutti gli accessi al palazzetto siano chiusi.

Collaboriamo tutti affinché lo stato dell'oratorio si mantenga il più pulito, ordinato ed efficiente possibile: è casa nostra e dei nostri ragazzi, vogliamo bene a questo luogo ed a questa struttura tanto attesa in questi anni!




0.1085